Matrimonio a Peschici

Un Matrimonio a Peschici a tinte giallorosse

In questo anno cosi diverso da tutti gli altri, con tutti i problemi connessi alla Pandemia e quindi al mio lavoro, sono successe cose bellissime come questo matrimonio a Peschici.

Questo è un matrimonio speciale.

Speciale perché Riccardo era come se lo conoscessi da sempre.

Sono un tifoso giallorosso, e la radio mi accompagna da sempre in qualsiasi cosa faccio o in qualsiasi luogo di lavoro.

Proprio perché sono un grande appassionato di calcio, ascolto le trasmissioni sull’argomento, e Riccardo è uno di quelli che mi ha sempre fatto compagnia.

Poi scrive e canta canzoni sulla Roma e sulla città che so a memoria e che hanno acceso ricordi e ricordato l’orgoglio per essere nato in questa città.

Non nascondo una certa emozione quando ho avuto l’incarico di raccontare il suo matrimonio con Cristiana a Peschici in Puglia.

Cristiana poi.

Quando sono arrivato nella loro casa nel bosco di Peschici, mi sono sentito a casa mia.

Persone bellissime, vere, con le quali è stato veramente bello passare quella giornata.

La cerimonia sul mare di Peschici al Camavitè, un gioiello sul Gargano, all’ora del tramonto, una cena tipicamente pugliese per abbondanza e bontà, e un gran finale con il gelato artigianale portato su un Ape Piaggio dalla gelateria PinaGel di Peschici, straordinario.

Questo è il racconto per immagini di un matrimonio a Peschici. Clicca qui per vederne molti altri

Top.

Aggiungo un verso di una sua canzone su Roma. che ti fa innamorare. E forse a Cristiana, le ha cantato questa canzone

Me sveglio na matina, de bon’ora,

so solo, m’arzo e me strofino l’occhi.

M’affaccio alla finestra e n’aria fina,

me soffia ‘n faccia e me vo fa vedè

Roma che dorme

e io sto sveglio e nun me sta a sentì.

Che je voi di’…

DOWNLOAD MY NEW FREE BROCHURE

DO YOU WED 2022

If you are thinking about getting married in Rome or in Italy or somewhere else, then my brochure is a great place to start. 

    The information, data and news contained in this communication as well as the relative attachments are of a private nature and as such are deemed as being confidential information and therefore, they are destined exclusively for the above mentioned recipients according to Art. 616 of both the Italian criminal law code, and Italian legislative Decree n. 196/2003.